Benvenuto, Ospite Ricerca | Topic attivi | Log In | Registrati

Yamaha YZR-M1: Uscite 6 e 7 Opzioni
Admin_ITA
#1 Inviato : sabato 21 gennaio 2023 14:05:16
Rank: Amministratore

Gruppi: Administrators, Administrator

Iscritto: 27/08/2019
Messaggi: 72
Points: 222
Locazione: Italy
DIARIO UFFICIALE DI COSTRUZIONE
YAMAHA YZR-M1: USCITE 6 E 7


Un caloroso saluto a tutti i costruttori della Yamaha YZR-M1 di Valentino Rossi.
Proseguiamo l'assemblaggio del nostro modello con i componenti forniti nelle uscite 6 e 7.

I componenti forniti con la sesta uscita sono:

A. Staffa pinza freno di sinistra
B. Copertura staffa
C. Copertura posteriore staffa
D. Dadi pinza freno
E. Cilindro di recupero
F. Vite tipo B (+ scorta)
G. Vite a brugola tipo C (+ scorta)
H. Chiave a brugola



Andiamo ad unire la copertura della staffa (B) e la copertura posteriore (C). I perni presenti sulla copertura posteriore (C) andranno inseriti nei fori corrispondenti della copertura della staffa (B).



Ecco le due parti accoppiate:



Adesso dovremo inserire il cilindro di recupero (E) nella staffa della pinza (A). Il perno del cilindro dovrà essere inserito nel foro indicato dalla freccia.



Di nuovo, ecco le due parti accoppiate:



Ora sarà necessario rivolgere verso di noi la faccia interna della staffa (A), che presenta due intagli in cui andremo ad inserire i due dadi (D) così come indicato nella foto.



Una volta inseriti i dadi e spinti bene fino a fondo negli intagli, in maniera del tutto opzionale, sarà possibile fissarli con un velo di colla cianoacrilica (vi suggerisco di farlo dall'interno delle parti).



Ora disponiamo la staffa (A) e la copertura (B+C). La staffa è dotata di tre fori che corrispondono ai tre perni della copertura, come indicato dalle frecce. Accoppiamo le due parti e premiamole insieme, senza però forzare.



Ecco il risultato finale di questa fase di assemblaggio.




I componenti forniti con la settima uscita sono:

A. Fodero con stelo di destra
B. Pinza anteriore destra
C. Elemento di raccordo



Recuperiamo lo stelo di sinistra della forcella, fornito nella quinta uscita, la staffa di supporto che abbiamo montato nella sesta uscita e una vite di tipo B, sempre fornita nella sesta uscita.

ERRATA CORRIGE: lo step 01 del settimo fascicolo recita:

"Recupera dall'uscita 6 lo stelo di sinistra della forcella. Ti serviranno anche la staffa di supporto completata nell'uscita 7, una vite tipo B (uscita 7) e un cacciavite piccolo."


Il testo corretto è il seguente:

"Recupera dall'uscita 5 lo stelo di sinistra della forcella. Ti serviranno anche la staffa di supporto completata nell'uscita 6, una vite tipo B (uscita 6) e un cacciavite piccolo."
.

La staffa di supporto è dotata di un foro con una forma ben precisa che permette l'inserimento dello stelo in un solo verso.



Dopo avere unito la staffa e lo stelo le due parti andranno unite mediante la vite di tipo B, che andrà serrata nel foro indicato dalla freccia.



Adesso avremo bisogno dello stelo + staffa che abbiamo appena assemblato, dell'elemento di raccordo SX fornito nella quinta uscita e nella vite a brugola di tipo C e la relativa chiave a brugola, entrambe fornite nell'uscita 6.

ERRATA CORRIGE: lo step 04 del settimo fascicolo recita:

"Per proseguire con l'assemblaggio ti serviranno lo stelo completo di staffa, l'elemento di raccordo di sinistra (dall'uscita 6) e, dall'uscita 7, una vite a brugola tipo C e la chiave a brugola."


Il testo corretto è il seguente:

"Per proseguire con l'assemblaggio ti serviranno lo stelo completo di staffa, l'elemento di raccordo di sinistra (dall'uscita 5) e, dall'uscita 6, una vite a brugola tipo C e la chiave a brugola."
.



L'elemento di raccordo SX e quello DX si differenziano dalla forma, quindi verificate di avere scelto quello corretto prima di procedere:



L'ultimo step di assemblaggio Consiste nel fissare l'elemento di raccordo sulla faccia esterna della staffa. L'elemento è dotato di un perno che andrà inserito nel foro presente sulla staffa (adiacente a quello filettato della vite), quindi esso andrà fissato mediante la vite a brugola di tipo C, come indicato dalla freccia.



A presto con la prossima fase di assemblaggio e ricordate che sono a vostra disposizione per ogni domanda, chiarimento o curiosità sull'assemblaggio della Yamaha YZR-M1.
Utenti che sfogliano il topic
Guest
Forum Jump  
Tu NON puoi inviare nuovi topic in questo forum.
Tu NON puoi rispondere ai topics in this forum.
Tu NON puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi di questo forum.

DeAgostini